Categorie
segnalazioni

Il divario digitale è una zavorra per l’Italia

Massimo Mantellini, scrittore 23 marzo 2020

“Mi ha telefonato il datore di lavoro del papà di un compagno di classe di Irma, seconda elementare. Sono rappresentante di classe e mi ha telefonato per chiedermi se riesco a spedire i compiti in un formato più stampabile perché lui non riesce. Perché è lui, questo imprenditore di una piccola azienda emiliana, che stampa i compiti e li dà al papà che li dà al figlio”.



Continua a leggere su Internazionale.it